giardino

Casa con giardino o appartamento? Questo è il dilemma!

Quando iniziamo a cercare casa sono tanti i dubbi che ci poniamo, ma uno prevale su tutti: casa con giardino o appartamento? Ovviamente entrambe le tipologie hanno i loro pro e contro, ma la decisione per una o l’altra dovrebbe basarsi principalmente su un unico fattore: le vostre esigenze. Avete animali? Meglio  una casa con giardino. Non volete rinunciare alle comodità del centro città? In questo caso l’ideale per voi è l’appartamento. Cercate un luogo sicuro dove far giocare i vostri bambini senza perderli di vista? Ecco che la casa con giardino farà proprio al caso vostro. Vediamo dunque insieme i pro e i contro della casa con giardino e dell’appartamento… e anche qualche soluzione intermedia!

I costi di una casa con giardino e di un appartamento

È inevitabile: la casa con giardino ha mediamente un costo più alto rispetto all’appartamento, anche nella sua manutenzione. Oltre agli investimenti iniziali per l’acquisto e per la sistemazione dello spazio esterno, le cure che questo richiede hanno un costo annuo da non trascurare. Allo stesso tempo, però, il giardino aumenta notevolmente il valore della vostra casa se in futuro vorrete rivenderla.
L’appartamento, invece, prevede un investimento più basso rispetto alla casa con giardino e anche i costi di manutenzione sono ridotti. In questo caso, però, spesso ci sono le spese condominiali da mettere in conto, che possono essere anche molto elevate ed è importante informarsi bene in fase di acquisto per evitare spiacevoli sorprese.

Privacy o sicurezza?

Spesso chi sceglie la casa con giardino è mosso anche da un bisogno di indipendenza e di autonomia: non dover sottostare a regole condominiali o di “buon vicinato” fa sentire più liberi e padroni della propria casa. Certo, a chi non da fastidio sentire i rumori dei vicini ai piani di sopra e oltre la parete? Oppure dover partecipare alle leggendarie riunioni condominiali?
Tuttavia quello che per alcuni è un enorme fastidio, per altri può essere una rassicurazione: avere un vicino a cui poter chiedere aiuto in caso di bisogno dà sicurezza! Inoltre, se vi siete appena trasferiti in una nuova città, i vicini possono essere i primi con cui socializzare. Anche in questo caso è importante capire bene le vostre esigenze!

La posizione: centro o fuori città?

Sicuramente uno degli elementi decisivi nella scelta tra appartamento e casa con giardino è la posizione. È raro, infatti, trovare una casa con giardino in pieno centro città, a meno di non avere un budget elevato ed essere disposti a scendere a compromessi. Per cui, se proprio non volete rinunciare alle comodità del centro, alle vie dello shopping a portata di mano e ai locali notturni vicino casa, molto probabilmente l’appartamento farà più al caso vostro! Per avere invece la casa con giardino dei vostri sogni dovrete allontanarvi un po’ dalle zone centrali, ma ne guadagnerete in tranquillità, silenzio, qualità dell’aria e della vita.

Le soluzioni intermedie

Esistono tuttavia nel panorama immobiliare alcune soluzioni intermedie tra casa con giardino e appartamento che possono fare al caso vostro. In una villetta a schiera, ad esempio, potrete avere l’autonomia del vostro giardino ma non sarete isolati come in molte case con giardino. Un attico con terrazzo, invece, vi permette di avere uno spazio esterno mantenendo la comodità della posizione centrale: certo, questo vi richiederà qualche spesa in più, ma la soddisfazione sarà sicuramente alta! Un’altra soluzione, ideale per chi ha bambini e/o animali domestici, è l’appartamento al piano terra di un condominio con giardino: anche in questo caso la posizione potrebbe essere vicina al centro, ma avrete un piccolo spazio verde da sfruttare.

Una scelta difficile… lasciatevi aiutare!

Decidere quale tipologia di casa acquistare, come abbiamo visto, non è facile. In questo articolo abbiamo cercato di riassumere i vantaggi e gli svantaggi delle due tipologie, ma in fase di ricerca è meglio farsi affiancare da professionisti esperti che conoscono bene il mercato immobiliare e sanno interpretare le vostre esigenze. Affidatevi a un’agenzia immobiliare… passate a trovarci!

Spazi all’aperto: come arredarli e sfruttarli al meglio

Finalmente è arrivata la bella stagione e con essa il momento di preparare i vostri spazi all’aperto a ricevere ospiti e feste. Che sia un ampio giardino o un intimo balcone, bastano poche piccole accortezze per renderlo un ambiente accogliente e piacevole. Vediamo insieme quindi come arredare e sfruttare al meglio gli spazi all’aperto.

Disegnate le aree del vostro spazio all’aperto

Progettare bene il vostro spazio all’aperto è il primo passo per renderlo rilassante ma funzionale. Pensate agli angoli che volete creare e delimitatene gli spazi in modo netto e ben visibile. Volete separare la  zona pranzo dal salottino relax? Potreste usare  ad esempio due pavimentazioni diverse oppure delle fioriere per individuare bene i due spazi. Volete dedicare un angolo a un piccolo orto o a un giardino aromatico? Sceglietene uno ben riparato e che riceva sufficiente sole e circondatelo, ad esempio, con una staccionata bassa. Con le aree ben divise il vostro spazio all’aperto sembrerà più ordinato e più grande!

Spazio aperto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scegliete lo stile da dare allo spazio all’aperto

Il vostro spazio all’aperto ha bisogno di un suo stile! Può essere la prosecuzione all’esterno della vostra casa, con colori e linee simili, oppure distinguersi nettamente e avere una personalità tutta propria! Una volta scelto lo stile da dare, ricordatevi di coordinare l’arredamento, le decorazioni, le luci, le piante, in modo che tutto rispecchi la vostra idea! Potete optare per uno stile shabby chic con arredi in vimini e colori chiari oppure per un tocco più moderno con arredi in plastica e un trionfo di colori. L’importante è rendere il vostro spazio all’aperto comodo e accogliente per voi e per i vostri ospiti.

Ombre e luci nel vostro spazio

Nessuno ama i luoghi poco illuminati ma non vuole nemmeno cuocersi al sole! Ecco perché due aspetti su cui riflettere a lungo per il vostro spazio all’aperto sono l’illuminazione e l’ombreggiatura. A seconda della grandezza e delle caratteristiche della vostra area potete optare per un’illuminazione più diretta, magari con una luce centrale, oppure per un’atmosfera intima e soft fatta di candele, lanterne basse e fiaccole. L’importante è che non manchi mai la luce nei punti in cui è veramente necessaria, come ad esempio la zona pranzo. Anche per quanto riguarda l’ombreggiatura potete spaziare tra tantissime opzioni, dalle strutture fisse a quelle facilmente spostabili o rimovibili all’occorrenza. Un bel gazebo in ferro fissato in terra, con tende che si muovo al vento, darà un tocco molto romantico al vostro spazio all’aperto. Al contrario la scelta di un ombrellone orientabile vi permette di gestire l’ombra come più vi piace! Decidere l’ombreggiatura e l’illuminazione giuste per il vostro spazio è determinante per la piena riuscita dei vostri inviti… per cui prendetevi tutto il tempo che vi serve!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Elementi decorativi e utili: personalità e funzionalità per il vostro spazio

Lo sappiamo: i dettagli fanno sempre la differenza. E nel caso dell’arredamento possono anche raccontare la vostra personalità e la vostra storia. Per questo non trascurate le decorazioni del vostro spazio all’aperto. Oramai ne esistono per tutti i gusti, dai classici nani da giardino a fenicotteri e animali della foresta da distribuire nel vostro giardino o sul vostro balcone. Ogni piccolo oggetto sarà una sorpresa da scoprire per i vostri ospiti! Non dimenticate però di aggiungere anche elementi particolari ma utili: una bella cassapanca dove riporre i cuscini, una fontanella dalla forma bizzarra, lampade e lanterne dagli aspetti più stravaganti ma che illumino anche il passaggio. Unire l’utile al dilettevole è sempre raccomandabile, soprattutto se il vostro spazio all’aperto non è di grandi dimensioni!

Non abbiate fretta e, se volete, affidatevi a un esperto

Per arredare il vostro spazio all’aperto servono dunque decisione e creatività, insieme a una buona dose di pazienza. Non troverete l’oggetto che avete in mente al primo colpo, ma non per questo vi dovete accontentare delle prime cose che trovate! Cercate gli oggetti giusti, che rispecchino lo stile scelto per il vostro spazio. E se ne avete bisogno, rivolgetevi a un esperto: saprà sicuramente consigliarvi al meglio, evitandovi stress e scelte sbagliate.

Studio Oxum Srl
Via Pelacani 25, 43015 Noceto (PR)
Tel. 0521.627238  Fax 0521.619773
  +39 334 274 8858
info@royalimmobiliare.it
Lu-Ve: 09.00 - 20.00 / Sa: 09.00 - 13.00